GDPR in pillole

Ieri, 7 Marzo, si è tenuto a Garbagnate Monastero (LC) l’incontro “GDPR in pillole” organizzato dalla MR&A con i partner Sia, Api Lecco e SyPlus.

Tutte le imprese oggi sono tenute a valutare il rischio e adottare le misure di protezione dei dati necessarie per conformarsi al GDPR Privacy. E’ stato proposto così un incontro dal taglio informativo e operativo. Si è lasciato molto spazio al question time, che ha permesso a molti convenuti una prima valutazione guidata della propria situazione aziendale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il 25 maggio 2018 diventerà operativo il Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei dati, già in vigore dal 24 maggio 2016, meglio noto come “GDPR – General Data Protection Regulation”.

Il GDPR innova profondamente la disciplina fin qui nota in tema di tutela della Privacy, introducendo concetti quali privacy by design e by default, data breach, diritto all’oblio, DPO, pseudonimizzazione, accountability, con cui le imprese sono chiamate a confrontarsi, a far data dal prossimo 25 maggio, al fine di evitare le sanzioni elevate (fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato) e per un’opportuna verifica e ottimizzazione dei processi dei dati aziendali.

Tutte le imprese devono quindi valutare, rispetto alla propria attività, quali siano i dati oggetto della nuova disciplina e individuare i rischi legati alla raccolta, conservazione e protezione. L’adeguamento al GDPR europeo richiede senz’altro uno sforzo da parte delle imprese non solo a livello tecnologico, ma anche organizzativo e procedurale.

 

Per supportare le aziende in questa delicata fase con indicazioni pratiche e molto operative, MR&A è in grado di fornire, con suoi collaboratori, in modo semplice e concreto, gli strumenti per pianificare il percorso di adeguamento.

Per richiedere il materiale presentato al convegno e per maggiori informazioni, scrivete a info@marcoredaelli.it

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci